Knowledge Base
  leggi
Guida al Keyword Rank…
SEO Tester Online
18 Novembre 2019

Guida al Keyword Rank Tracker

Keyword Rank tracker ti consente di monitorare il posizionamento del tuo sito web all’interno della SERP per qualsiasi parola chiave. In questo modo, puoi confrontare le sue prestazioni sui motori di ricerca con i tuoi concorrenti.

È fondamentale per monitorare la tua SEO nel corso del tempo e adattare la tua strategia.

Scegli un dominio

La prima cosa da fare quando utilizzi il keyword rank tracker è scegliere il tuo dominio. Puoi selezionare il tuo sito web per confrontarlo con i concorrenti che aggiungerai successivamente. Oppure, puoi scegliere qualsiasi altro sito web per vedere come si comporta all’interno della SERP per la parola chiave che desideri monitorare.

 

Keyword Rank Tracker aggiungi dominio

 

Questi sono i primi passi da compiere:

  • aggiungi l’URL del sito web che desideri monitorare;
  • Seleziona il protocollo (puoi scegliere HTTP, HTTPS o entrambi),
  • Determina cosa analizzare. Qui puoi decidere di eseguire l’analisi:
    • Di un URL specifico
    • Di una pagina e alle sue sottocartelle
    • Di un dominio
    • Di includere sottodomini (e quindi analizzare l’intero sito Web)
  • Inserisci un nome per il tuo progetto.

 

Una volta completata l’impostazione, fare clic sul pulsante arancione Prosegui.

Aggiungi parole chiave

Ora è il momento di aggiungere le parole chiave con cui vuoi competere.

Il Keyword Rank Tracker aggiungerà le parole chiave che troverà. Puoi decidere di

  • aggiungerne di nuove manualmente (basta cliccare su “Aggiungi un altro tag” e iniziare a digitare);
  • Importare un file .csv che hai esportato con Keyword List Manager o da un elenco che hai creato con Keyword Explorer.

Keyword Tracker aggiungi parole chiave

Scegli le SERP

Dopo aver fatto clic su Prosegui, è il momento di scegliere le SERP che desideri monitorare.

keyword rank tracker scegli serp

Aggiungi paese

Puoi analizzare la SERP in più di 35 paesi. Basta andare sulla barra di ricerca, iniziare a digitare o selezionare il paese nell’elenco.

keyword rank tracker add locations

Aggiungi motori di ricerca

Puoi anche scegliere di aggiungere la SERP di un motore di ricerca diverso da Google. Oltre Big G, puoi selezionare Yahoo, Bing e Yandex.

keyword rank tracker scegli motore di ricerca

Aggiungi un dispositivo

Infine, puoi scegliere di analizzare la SERP che gli utenti vedono quando navigano da un dispositivo desktop o da uno smartphone.

Keyword Rank Tracker seleziona dispositivo

 

Quando sei soddisfatto delle tue SERP, fai clic su Prosegui per l’ultimo passaggio della configurazione.

Scegli i competitor

Qui puoi scegliere di aggiungere fino a cinque concorrenti con cui confrontare il tuo ranking. A destra ci sono i suggerimenti per alcuni competitor, ma puoi anche aggiungerne altri a tuo piacimento. Basta andare sulla barra di ricerca in alto, quindi scegli cosa analizzare tra URL, URL più le sottocartelle, il dominio con o senza i sottodomini.

Keyword Rank Tracker scegli competitor

Dashboard

keyword rank tracker inizia progetto

Ora sei pronto per analizzare il tuo progetto SEO! Clicca su Vai al tuo progetto SEO e inizia a monitorare!

keyword rank tracker la dashboard

 

Scegli la parola chiave da analizzare

keyword rank tracker scegli keyword

 

Qui puoi monitorare il posizionamento del tuo sito web per ogni parola chiave. Basta fare clic su una presente nell’elenco per selezionarla e scoprire le metriche.

keyword rank tracker trend e classifica

Andamento nel corso del tempo

Ora guarda il grafico a destra. È la variazione del ranking.

Controlla le classifiche

Di seguito puoi vedere la classifica del tuo sito web e dei tuoi concorrenti all’interno della SERP. Qui puoi vedere in quale posizione vi trovate tu e i tuoi rivali.

 

Modificare e filtrare i parametri

E se volessi aggiungere una parola chiave o modificare i concorrenti con i quali vuoi confrontarti? Il Keyword Rank Tracker ti consente di modificare qualsiasi parametro senza dover ricominciare tutto daccapo.

Oppure puoi anche scegliere quali informazioni ti vengono mostrate dal Keyword Rank Tracker. Puoi decidere, ad esempio, di confrontare il tuo sito web con solo uno o due concorrenti o guardare solo una combinazione di paese, motore di ricerca e dispositivo.

Vai alla barra degli strumenti in alto e inizia a fare le modifiche!

keyword rank tracker toolbar dashboard

keyword rank tracker cambia progetto

Cambia progetto

Puoi passare da un progetto a un altro semplicemente facendo clic sulla freccia in basso accanto al progetto in cui ti trovi al momento e scegliere quello che vuoi monitorare. Puoi persino avviarne uno nuovo da zero facendo clic sul pulsante +Crea Monitoraggio.

Aggiungi o rimuovi parole chiave

E se volessi aggiungere altre parole chiave all’analisi o rimuoverne alcune? Ci sono molti modi per farlo. Prima di tutto, fai clic sul pulsante + Aggiungi keyword in basso.

Ora hai diverse opzioni. Proprio come nella fase di configurazione, puoi importare un file CSV dal tuo Keyword List Manager, un elenco salvato dal tuo Keyword Explorer, o semplicemente aggiungerne alcuni digitandoli nell’area di testo.

keyword rank tracker aggiunta parole chiave

Scegli o aggiungi / rimuovi SERP

Cliccando su Prosegui, puoi modificare le locations.

In alternativa, per aggiungere o rimuovere le SERP da analizzare dalla schermata principale, vai alla sezione località per aprire l’elenco delle SERP che hai scelto. Per modificare l’elenco, fare clic su Modifica tutte le locations.

keyword rank tracker cambia location

Aggiungi o rimuovi concorrenti

Puoi anche scegliere di analizzare le tue prestazioni solo con alcuni concorrenti. Basta andare sul selettore del concorrente e scegliere quelle che desideri visualizzare.

keyword rank tracker cambia competitor

Puoi anche fare clic su “Modifica competitors” per aggiungerli o rimuoverli.

Vedi le tendenze

Infine, puoi vedere il ranking in una determinata finestra temporale. Fai clic sul pulsante del calendario sulla barra degli strumenti per scegliere il periodo.

keyword rank tracker cambia timeline

Impostazioni di scansione

Qui è dove le cose si fanno serie. Puoi decidere di eseguire la prima scansione immediatamente o no.
Quindi, stabilisci le regole. Puoi scegliere:

  • se la scansione deve seguire le regole contenute nel file robots.txt o ignorarle (e quindi analizzare anche le pagine noindex);
  • La profondità, ovvero il numero di sottolivelli che il bot deve scansionare (puoi raggiungere una profondità di 15 livelli!)
  • Quante risorse – pagine, immagini, collegamenti – deve eseguire la scansione del crawler ogni secondo (può arrivare fino a 2.000 risorse per secondo)
  • Lo user-agent: puoi scegliere di eseguire la scansione con il nostro bot proprietario, o con uno dei tanti spider di Google, o con i crawler di altri motori di ricerca (Yandex, Bing, Yahoo), o anche di simulare un utente su uno dei tanti browser Internet.
  • La velocità di scansione delle pagine. Ovviamente, più veloce è la scansione, meno accurata sarà.

 

Keyword rank tracker impostazioni scansione

Al termine, fai clic sul pulsante Prosegui.

Imposta avvisi

Il ranking varia nel tempo. Uno strumento come il Keyword Rank Tracker esiste per tenerne traccia! Abbiamo aggiunto la possibilità di impostare degli avvisi periodici per non perderti un aggiornamento sulla tua SEO.

Per impostare il tuo, fai clic sul pulsante viola Notifiche nell’angolo in alto a destra.

Puoi decidere la periodicità degli aggiornamenti, la lingua e gli indirizzi email delle persone che li riceveranno.

 

keyword rank tracker imposta avvisi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *