| 15 Gennaio, 2020

Fattori di ranking per SEO Locale: come posizionare la tua attività online

 scritto da:
SEO Tester Online
 @seotesteronline
4 min
Indice

Posizionarsi nelle prime posizioni della SERP per keyword locali potrebbe essere più facile di competere per parole chiave nazionali o internazionali.

Attenzione però, questo lavoro è tutt’altro che semplice ed è importante sapere come muoversi per non commettere errori.

Gli elementi da prendere in considerazione sono tanti e i fattori di ranking della SEO locale numerosi, come potrai facilmente immaginare.

Vuoi sapere quali sono i fattori di posizionamento più importanti per avere successo sui motori di ricerca con la tua attività locale?

Vediamoli subito!

Google My Business

Google My Business in sé non è un fattore di posizionamento, ma rappresenta una parte rilevante del lavoro di ottimizzazione a livello locale.
Prima di tutto, assicurati di aver registrato il profilo della tua attività commerciale su Google My Business (è gratis!).

Dopo aver portato a termine la procedura di iscrizione, non ti resta che aggiungere tutte le informazioni di cui i tuoi clienti avranno bisogno (orario di apertura, indirizzo, contatti, etc.).

Inoltre, ci sono tre fattori che Google tiene in considerazione per posizionare un’attività locale nella SERP.

Scopri come creare un account Google My Business e porta la tua attività al successo con la nostra guida gratuita.

Rilevanza

La rilevanza è una valutazione che Google dà sulla base di quanto una determinata scheda Google My Business sia pertinente con l’intento di ricerca dell’utente. Un motivo in più per assicurarti di fornire quante più informazioni possibili sulla tua attività locale.

Distanza

Google tiene in considerazione la distanza tra l’utente (attraverso la geolocalizzazione o l’indirizzo I.P. del telefono) e le attività locali che coincidono con la sua ricerca. Ovviamente, se un utente dovesse cercare “idraulico Milano”, Google mostrerà i risultati solo per la città di Milano (a prescindere da geolocalizzazione e indirizzo I.P.).

Prominenza

Google cerca di identificare l’importanza di un determinato business. Più l’attività locale in questione è conosciuta e considerata affidabile, più Google la premierà mostrandola nella SERP.

In questo caso, giocano un ruolo fondamentale le recensioni e le valutazioni positive, oltre a link e citazioni.

Link

Anche nel mondo della SEO locale, i link giocano un ruolo fondamentale nel posizionamento di un sito web.

Se stai cercando siti web da cui farti linkare, ricordati che l’ideale sarebbe ottenere backlink da siti rilevanti, affini alla tua attività, ma anche da siti relativi ad altre attività locali.

Quando invece vuoi linkare siti esterni, assicurati che questi sappiano rispondere a dubbi e bisogni dell’utente, oltre ad essere pertinenti con l’argomento che stai trattando.

Vuoi saperne di più? Leggi la nostra guida alla Link Building per SEO Locale.

On-Page

Il lavoro di ottimizzazione On-Page ti permette non solo di fornire una migliore esperienza utente, ma anche di aiutare il motore di ricerca a comprendere il contenuto delle tue pagine e i servizi che offri.

Prima di tutto, assicurati di ottimizzare ciascuna pagina in base alle parole chiave per cui ti vuoi posizionare. Inserisci le keyword nel title e all’interno delle intestazioni, così da rendere ben chiaro l’argomento che stai trattando.

Assicurati anche di utilizzare i dati strutturati di schema.org per aggiungere informazioni che potrebbero tornare utili all’utente che arricchire lo snippet nella SERP di Google.

Tip:
Inserisci nel footer e nella parte superiore di ciascuna pagina le informazioni NAP (acronimo di Name, Address, Phone): nome dell’attività, indirizzo, numero di telefono.
Assicurati di inserire nella pagina contatti l’embed di Google Maps con il punto in cui risiede la tua attività.

Controlla l’ottimizzazione On-Page del sito della tua attività locale gratuitamente con il nostro SEO Checker.

Esperienza utente

Gli ultimi aggiornamenti di Google hanno reso chiaro che l’esperienza utente deve essere al centro di tutto. Prima ancora di pensare al posizionamento sui motori di ricerca, dovremmo organizzare il nostro lavoro in ottica SEO con l’obiettivo di offrire all’utente un’ottima esperienza utente.

Lo stesso vale, chiaramente, per la SEO locale. Ecco alcuni elementi, relativi alla User Experience, tenuti in considerazione da Google.

CTR (Click-through rate)

Questa metrica indica quanti click ha ricevuto il tuo sito web rispetto al numero di impression.
Una pagina che, nella SERP, ha un CTR più alto, è probabilmente ritenuta più rilevante dagli utenti.

In questo caso, dovresti lavorare principalmente ai tag Title e Meta description, così da invogliare l’utente a cliccare sul tuo risultato.

Frequenza di rimbalzo

La frequenza di rimbalzo (o bounce rate) è un importante indicatore che rappresenta il numero di persone che, una volta atterrate sulla nostra pagina, decidono di abbandonarla (magari ritornando nella SERP di Google).

Si tratta di un valore che, in linea teorica, dovrebbe mantenersi il più basso possibile. Alti livelli di bounce rate potrebbero indicare che il contenuto della tua pagina non è coerente con l’intento di ricerca dell’utente.

Velocità

Anche nella SEO locale la velocità di caricamento delle tue pagine è uno dei fattori di posizionamento più importanti.

Se la tua pagina impiega troppo tempo a caricare, l’utente sarà incentivato ad abbandonarla a favore di un tuo competitor.

Un sito web non ottimizzato dal punto di vista della velocità di caricamento, inoltre, può vedere la propria frequenza di rimbalzo aumentare.

Navigabilità

La navigabilità è, di fatto, la base della User Experience. Assicurati di avere un sito web organizzato, facilmente comprensibile sia per gli utenti che per i motori di ricerca.

Utilizza categorie, tag e breadcrumbs per aiutare l’utente a orientarsi e passare velocemente da una pagina ad un’altra.

Al tempo stesso, assicurati che ogni pagina porti l’utente a compiere un’azione ben precisa: sfrutta Call to Action e tieni sempre a mente il bisogno che l’utente vuole soddisfare.

Social signals

Avere una buona presenza sui Social Network ha un effetto positivo indiretto sul posizionamento del tuo sito web.

Oltre a fornire maggiore visibilità e affidabilità al tuo brand agli occhi del potenziale cliente, curare i profili Social ti offrirà un canale aggiuntivo di traffico verso il tuo sito.

Scopri di più sulla SEO Locale

Stai muovendo i primi passi nel mondo della SEO Locale? Leggi la nostra guida introduttiva alla SEO Locale per imparare tutto quello che dovresti sapere per portare la tua attività in prima posizione su Google e gli altri motori di ricerca.

SEO Tester Online
Studia la SEO e scopri come portare il tuo sito web in prima posizione.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
Articoli correlati
Share via
Copy link
Powered by Social Snap