Come Creare una Keyword List
Guide SEO
  9 min leggi
Come Creare una Keyword…
SEO Tester Online
9 Dicembre 2021

Come Creare una Keyword List

In questa guida imparerai come costruire un’efficace Keyword List per: 

  • Impostare una strategia SEO efficace;
  • Realizzare un Piano Editoriale per il tuo sito;
  • Scrivere articoli, schede prodotto e landing page esaustive e dettagliate. 

In questo modo potrai attirare più traffico di qualità sul tuo sito web o su quello dei tuoi clienti.

Inizia a prendere gli appunti. Partiamo!

Cos’è una Keyword List e perché è utile?

Prima di comprendere cosa siano le keyword list e perché tu debba utilizzarle nel tuo SEO Workflow, è fondamentale capire cosa sia la Keyword Research, un concetto che si trova alla base dell’intera SEO.

Per Keyword Research si intende l’attività di ricerca ed analisi delle parole chiave che gli utenti utilizzano all’interno dei motori di ricerca (es. Google, Bing, Yahoo, Amazon) per rispondere a dubbi, domande e cercare soluzioni ai loro problemi.

Una buona ricerca dei termini chiave ti consente di capire le reali esigenze del tuo pubblico e quindi di produrre contenuti utili.

Se vuoi approfondire questo tema ti consigliamo di leggere anche la nostra Guida introduttiva alla Keyword Research.

La keyword list non è altro che un elenco di parole chiave tra loro collegate da un argomento o un comune intento di ricerca.

Crearne una ti può aiutare a strutturare contenuti che rispondono in modo completo alle domande dei tuoi potenziali lettori e clienti.

Dopo i recenti aggiornamenti degli algoritmi di Google, come ad esempio Google Bert nel 2019, l’utilizzo e la ripetizione delle sole parole chiave “individuali” è diventato obsoleto e si è posta più attenzione nell’uso delle long-tail keyword e le LSI Keyword.

Inoltre, recentemente si è notato che con l’aumentare degli assistenti vocali (Siri, Alexa, Google Home) e quindi delle ricerche vocali, è aumentato l’uso di chiavi di ricerca più lunghe e discorsive, ovvero quelle che riflettono il nostro linguaggio naturale: le cosiddette ricerche conversazionali.

Ecco perché ad oggi è importante focalizzarsi su gruppi di keyword correlate invece che esclusivamente sulla main keyword.

Come creare una Keyword List?

Per impostare una strategia SEO efficace e creare liste di keyword per ottimizzare la tua Content Strategy parti col definire bene i fondamentali del tuo business o quello del tuo cliente

Poniti le seguenti domande:

  1. Chi è il mio cliente ideale?

Per rispondere al meglio a questo quesito può esserti molto utile individuare un buyer persona, che Shopify nella sua guida “Come creare una buyer persona” definisce come un personaggio fittizio che incarna i vostri potenziali clienti, le loro esigenze e i loro ideali.

  1. Quali problemi risolvono o quali esigenze soddisfano i tuoi prodotti/servizi?

Ti consigliamo di rispondere a esigenze e problemi specifici legati a una nicchia, valutando anche la realizzazione di siti iper verticali.

Restringere la tua nicchia potrebbe aiutarti nel dribblare la concorrenza di certi colossi del web.

Ma soprattutto ricordati bene questa frase: Se ti rivolgi a tutti, non ti rivolgi a nessuno.

  1. Chi sono i tuoi competitor?

Scopri i tuoi competitor utilizzando strumenti come Similar Web: ti servirà per creare liste di parole chiave efficaci!

  1. Cosa ti rende diverso e unico rispetto ai tuoi competitor?

Chiediti sempre perché i tuoi potenziali clienti dovrebbero scegliere te piuttosto che uno dei tuoi concorrenti. 

Dopo aver risposto a queste 4 domande, passiamo alla fase due!

Crea una Keyword List per strutturare un sito

Se stai creando un sito da zero e non sai quali sono le parole chiave per cui posizionare il tuo blog o e-commerce, puoi iniziare studiando la tua concorrenza

Quindi crea una Keyword List generica che contiene tutti quei termini che rispecchiano il tuo business e le esigenze dei tuoi potenziali utenti.

Ecco come procedere!

Utilizza il Keyword Explorer Tool e conduci una ricerca per dominio. Inizia scrivendo l’URL del sito del tuo principale competitor diretto.

Keyword Explorer Tool Suite

Poniamo ad esempio che tu voglia costruire un sito in cui vendere “strumenti musicali”. Uno dei tuoi maggiori concorrenti sarà https://www.strumentimusicali.net/.

 Scegli la nazione e clicca sulla lente 🔍 per analizzare.

Analisi competitor SEO

Analizza la SERP (sul lato sinistro della schermata) per scoprire tutte le parole chiave con cui il tuo competitor riesce a posizionarsi.

Essendo il tuo sito appena nato e con una domain authority bassa, potrebbe essere una buona mossa focalizzarti, almeno inizialmente, sulle long-tail keyword con KD medio-basse, cioè minori di 50 su 100, e con volumi di ricerca medio-bassi, ovvero fino a circa 300 ricerche mensili.

Ricorda anche di impostare correttamente i filtri!

Keyword Explorer Tool filtri

Ti consigliamo di cliccare su “Ricerche correlate” per creare una lista quanto più comprensiva possibile.

Puoi crearla con un click! Per farlo basta selezionare il plus button presente in corrispondenza di ogni keyword, creare una nuova lista e aggiungervi le parole chiave di tuo interesse.

.Crea una keyword list con un click

Abbiamo deciso di inserire questa feature per: 

  • Velocizzare il salvataggio e la gestione delle liste;
  • Aiutarti a concentrarti sulle analisi.

Ti consigliamo di ripetere questa operazione per tutti i tuoi principali competitor, diretti ed indiretti, così da avere un quadro generale chiaro su quali parole chiave sono più utilizzate nel tuo ambito e per le quali ti conviene lottare in SERP.

Questa lista più generica ti permetterà di impostare le sezioni e il piano editoriale del tuo sito!

Crea Keyword List per i contenuti

Ricorda di creare più liste per diverse esigenze.

Se il tuo sito o quello del tuo cliente possiede una sezione blog, ti consigliamo di creare una keyword list per ogni categoria/tag e per ogni articolo.

Poniamo ad esempio che tu debba scrivere un contenuto sul diabete. Ovviamente dovrai fare una ricerca e creare un elenco in cui inserire quella main keyword, le parole chiave secondarie e le keyword correlate semanticamente.

Per realizzare un elenco del genere hai due opzioni: agire, come mostrato prima, usando il Keyword Explorer Tool, oppure…

Usa il Keyword List Manager

Il Keyword List Manager è il nuovo strumento di SEO Tester Online per raccogliere, gestire e condividere le tue parole chiave preferite.

keyword list sul keyword list manager

Al suo interno puoi visualizzare tutte le liste che hai creato con le rispettive metriche:

  • Volume di ricerca totale
  • Keyword Difficulty media

L’abbiamo creato per darti una valida alternativa al solito Foglio Excel e per ottimizzare il tuo SEO Workflow all’interno della nostra suite.

In questi elenchi più specifici poni particolare attenzione al search intent che vuoi intercettare. 

Questo ti sarà di aiuto in un secondo momento, durante la scrittura di contenuti pertinenti con le query degli utenti.

Poniamo ad esempio che tu abbia un blog focalizzato sulle startup e decida di scrivere un contenuto sul tema del crowdfunding.

Se sai già i termini per cui vuoi posizionarti e che ti serviranno per la scrittura del contenuto, ti basterà cliccare su “+ Crea Lista”

Quindi clicca su prosegui e seleziona i Paesi. Qualora avessi un sito multilingua, ti  consigliamo di inserire più di una nazione così da costruire un lista di keyword utile su più fronti.

keyword list manager

Ah… Ovviamente non dimenticare che puoi esportare le tue parole chiave in formato .csv e condividere le tue keyword list ai clienti e collaboratori (anche se non dispongono di un abbonamento a SEO Tester Online) cliccando su “Condividi Lista”.

Vuoi utilizzare i nostri nuovi strumenti per la Keyword Research?

Accedi al Free Trial di 7 giorni e migliora l’ottimizzazione dei tuoi contenuti per i motori di ricerca! 

Non vediamo l’ora di averti a bordo! 🚀 Scrivici nei commenti come procedono le tue ricerche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.