Categoria
 | 7 articoli

SEO Base

La SEO è un campo vasto e complesso ed è facile confondersi tra le innumerevoli nozioni e regole da tenere a mente per svolgere un buon lavoro.

Ora le buone notizie: la tua ricerca √® finita! Al termine della lettura di questa Guida Introduttiva, avrai le idee pi√Ļ chiare e sarai finalmente pronto a muovere i primi passi nel mondo SEO.

Cos’è la SEO?

Partiamo dalla base.

SEO è l’acronimo di Search Engine Optimization (in italiano, ottimizzazione per motori di ricerca) ed è quella branca del Digital Marketing che ha come obiettivo l’ottimizzazione di siti web per incrementare il traffico organico proveniente dai motori di ricerca.

Perché la SEO è importante?

In molti si interrogano sull’effettiva utilità della SEO, confrontandola con altri canali di acquisizione del traffico (come nel caso di social media e canali di advertising a pagamento).

La SEO è ancora oggi un’attività estremamente importante per il nostro business e per la sua visibilità online.

L’ottimizzazione per i motori di ricerca pu√≤ essere suddivisa in tre categorie principali, a cui corrispondono diverse tecniche e metodologie di lavoro:

  • SEO on-page
  • SEO on-site
  • SEO off-page

SEO on-page

Il lavoro di SEO on-page mira ad ottimizzare una singola pagina web. L’obiettivo, chiaramente, √® quello di migliorarne il posizionamento e attrarre maggiori volumi di traffico.

L’ottimizzazione di una pagina web riguarda non solo il contenuto al suo interno, ma anche dell’analisi ed eventuale ottimizzazione del codice sorgente.

Da una parte, quindi, andremo a lavorare su elementi come intestazioni, linking interna e altri fattori di contenuto; dall’altra, andremo alla ricerca di eventuali criticit√† a livello di codice HTML, CSS e Javascript.

Controlla se una pagina web è ottimizzata correttamente per i motori di ricerca con il nostro SEO Checker.

SEO on-site

A differenza della SEO on-page, lo scopo della SEO on-site √® quello di ottimizzare l’intero sito web.

L’ottimizzazione on-site pu√≤ essere suddivisa in due macrocategorie:

  • Ottimizzazione on-site basata su contenuti e parole chiave.
  • Ottimizzazione tecnica (velocit√† di caricamento, struttura degli URL, mobile-friendly, etc.).

Il tuo sito web è ottimizzato correttamente?

Scoprilo utilizzando il nostro SEO Spider.

SEO off-site

Infine, la SEO off-site comprende tutte quelle attività che non coinvolgono direttamente il sito web, ma ne influenzano comunque il posizionamento.

Da sempre, SEO off-site √® stato sinonimo di link building, ovvero l’insieme di tecniche volte all’ottenimento di backlink da parte di altri siti web, con lo scopo di incrementare la propria autorevolezza agli occhi dei motori di ricerca.

Tuttavia, sarebbe scorretto limitare la SEO off-site esclusivamente a questo.

Infatti, possiamo tranquillamente considerare appartenenti al ramo della SEO off-site le attività di Pubbliche Relazioni e di Social Media Management che coinvolgono il nostro sito web e la sua visibilità.

I pi√Ļ recenti