Guide SEO
  6 min leggi
Guida alla SEO Audit:…
SEO Tester Online
11 Dicembre 2020

Guida alla SEO Audit: Come ottimizzare il tuo sito per Google

Così hai messo la tua pagina web online, ed è proprio come la immaginavi. Ma qualcosa non quadra. Perché non è in cima alla SERP (la pagina dei risultati del motore di ricerca)? 

Ci potrebbero essere diverse ragioni, troppe per potersi affidare solo a una supposizione. Questo è il motivo per cui è necessario fare una audit SEO approfondito. In questa guida, scoprirai cos’è una SEO audit e come farla gratis con SEO Checker, lo strumento per la SEO audit di SEO Tester Online.

Che cos’è SEO Audit?

La SEO Audit è l’analisi della tua pagina web fatta per valutare il suo grado di ottimizzazione per i motori di ricer che va fatta a intervalli regolari.

Quando si fa una SEO audit di base di una pagina, si considera la sua SEO on-page.

Quali sono i fattori che influenzano il tuo posizionamento?

La SEO on-page include tutti quei fattori che influenzano il tuo posizionamento e consistono sia in aspetti di SEO tecnica, sia di content-creation. 

Se vogliamo vederla in un altro modo, la SEO on-page riguarda i fattori di posizionamento sui quali poi influire modificando il codice HTML della pagina web e il suo contenuto.

SEO Tecnica

La SEO tecnica comprende i fattori che influenzano la qualità dell’esplorazione del crawler durante la scansione del tuo sito web. Riguardano il codice HTML della tua pagina e alcuni altri aspetti come:

Creazione di contenuti

Questo aspetto riguarda le persone che leggono il tuo articolo.

Questo dovrà essere fruibile dai tuoi utenti in ogni fase della loro navigazione. Questo significa dare loro informazioni utili prima ancora di cliccare sul link all’interno della SERP – magari attraverso un rich snippet e anteprime social ben progettate – e dopo, con contenuti utili.

Poi, quando fanno clic sul link della tua pagina, dovrebbero trovare un testo

C’è un sacco di roba da controllare, vero? Potrebbero essere necessarie ore o addirittura giorni per sistemare tutto. Se solo ci fosse un modo per ottenere tutte le informazioni necessarie in pochi secondi. Sarebbe fantastico. E lo è!

Come fare un SEO Audit gratuitamente con il SEO Checker

SEO Checker è un fantastico strumento gratuito per l’audit SEO. Basta registrarsi per controllare fino a due pagine web ogni giorno, senza costi.

Per iniziare, basta andare alla pagina del SEO Checker e digitare il tuo URL (o quello di un tuo concorrente) per eseguire fino a 50 analisi sulla pagina SEO.

Immagina di gestire un negozio di musica e di controllare una pagina di prodotto di uno dei tuoi concorrenti.

SEO Audit

Panoramica

Dopo pochi secondi, ecco cosa vedrai.

SEO Checker

La prima cosa che noterai è il punteggio SEO. In un colpo d’occhio, vedrai quanto la pagina è ottimizzata.

Otterrai sia un punteggio numerico sulle prestazioni complessive, sia un grafico che ti dice quali aree hanno margini di miglioramento. 

La pagina del prodotto di Thomann potrebbe fare meglio in questo caso: il suo punteggio è nella gamma gialla. Se avesse ottenuto un punteggio migliore, i risultati sarebbero stati verdi. Se le cose fossero state peggiori, sarebbero state rosse.

Il grafico è costituito da cinque aree: Base, Contenuto, Velocità Web, Velocità mobile e Social.

Passando il cursore su ogni punto, otterrai il punteggio specifico di ogni sezione. 

Inoltre, è possibile visualizzare l’anteprima del sito web sia da mobile che da desktop, sul lato destro dello schermo.

Base

Ora, vai al menu in alto e clicca su Base. Qui, puoi vedere tutti gli elementi principali della pagina. Ci sono tutti i dati relativi alla SEO tecnica:

  1. Google Snippet;
  2. Title, Meta Description;
  3. H1, H2;
  4. URL Keywords;
  5. HTTPS;
  6. SEO Friendly URL; 
  7. Meta Robots; 
  8. Robots.Txt;
  9. Sitemap.

Ogni aspetto ha una punteggio e un breve commento che ti dice se è necessario ottimizzare quella parte, l’anteprima dell’elemento specifico e due caselle:  Leggi i suggerimenti  e  Cosa risolvere.

SEO Tecnica

Seguendo i suggerimenti, puoi migliorare il tuo punteggio e aumentare le possibilità di intercettare nuovo traffico sulla tua pagina.

Con SEO Checker potrai anche creare un rapporto SEO. Fare clic sul pulsante “+Report”, seguire le istruzioni e ottenere il report nella tua casella mail in meno di 1 minuto.

Puoi anche scegliere se creare un rapporto standard con SEO Tester Online o un White Label con le tue informazioni di contatto e il tuo logo.

SEO Audit Report

Contenuto

I crawler di Google danno molto peso alla SEO tecnica, ma i contenuti stanno acquistando un’importanza crescente. Big G ha dato all’esperienza utente la priorità assoluta. Vuole che le persone trovino contenuti utili, aggiornati e originali.

Nella sezione Contenuto, avrai otto punteggi

  1. Parole uniche: ti dice se il crawler potrebbe sospettare un tentativo di keyword stuffing.
  2. Coerenza tag title 
  3. Coerenza H1: otterrai un punteggio elevato se i titoli includono la stessa parola chiave che si utilizza nel paragrafo. In questo modo, il crawler capirà che il tuo articolo è utile e coerente con l’argomento che tratti.
  4. Text/code ratio. Se il punteggio è basso, significa che c’è troppo poco testo nella pagina; pertanto, il contenuto non potrebbe contenere informazioni sufficienti per l’utente.
  5. Dimensione pagina. Una pagina troppo pesante è lenta da caricare e gli utenti potrebbero abbandonarla prima ancora di vedere di cosa si tratta.
  6. Immagini senza Alt: rendono il lavoro del crawler più difficile perché non possono capire di cosa tratta il contenuto visivo del tuo articolo
  7. Title sul tag A: uguale ai tag Alt, ma per i link. 
  8. Microdata: sono parti di contenuto che aiutano il crawler a capire che tipo di pagina sta visitando. Abbiamo affrontato con loro nel nostro articolo su rich snippets.

Come possiamo vedere, in questo caso un sacco di immagini sulla pagina mancano del tag Alt. Inoltre, il SEO Checker è abbastanza gentile da dirci quali sono. Se tu fossi il webmaster, potresti prenderti cura di loro in un batter d’occhio.

Velocità

La velocità è uno dei fattori più importanti in una pagina web. Prendersi cura delle prestazioni migliora l’esperienza dell’utente che vuole godere dei tuoi contenuti e il modo in cui il motore di ricerca classifica il tuo sito web. Al contrario, una pagina a caricamento lento aumenterà il tasso di rimbalzo.

Su SEO Checker, è possibile valutare la velocità di caricamento della pagina sia su Desktop che su Mobile.

In entrambi, è possibile trovare un punteggio complessivo e addirittura 38 punteggi e suggerimenti specifici, uno per ogni aspetto che può influenzare una velocità di caricamento della pagina.

Sono aspetti abbastanza tecnici, quindi dovresti lasciare che il tuo sviluppatore si occupi di loro. In ogni caso, se devi fare tutto da solo o sei solo curioso, c’è un link alla fine di ogni suggerimento che puoi visitare per saperne di più. 

Inoltre, nella casella “cosa risolvere”, troverete i consigli giusti per prendersi cura di tutti i problemi.

Social

L’ultima sezione è legata all’ottimizzazione del contenuto della pagina per i social network.

Open Graph e Twitter Card non sono considerati fattori SEO. Tuttavia, sono considerati social signals. 

Nella sezione Social è possibile trovare l’analisi di 4 elementi:

  1. Opengraph;
  2. Twitter Card;
  3. Social Plugin, cioè, se la pagina ha abbastanza pulsanti di condivisione per i social network.
  4. Popolarità su Facebook, cioè il numero di volte in cui le persone hanno condiviso la pagina su Facebook.

SEO Checker: estensione Chrome

È possibile ottenere una SEO Audit della tua pagina gratuitamente e con un solo clic, grazie alla nostra estensione Chrome.

Se lo scarichi, avrai uno strumento di controllo SEO gratuito direttamente sul tuo browser.

SEO Checker Tool è attualmente una delle 5 estensioni Chrome più scaricate nella categoria SEO. Più di 4.000 utenti lo usano, ti unirai a loro? Facci sapere che ne pensi la sezione commenti!